Bandao, dal Chianti ad Arcore per Chiedere le Dimissioni di Berlusconi

13 febbraio 2011 - Manifestazione delle donne a Firenze

La Bandào sul lungarno Archibusieri



hARdCORE sundays - Il Popolo Viola ad Arcore, a casa di Berlusconi.

Il Popolo Viola si riversa ad Arcore, domenica 6 febbraio 2011, per chiedere le dimissioni davanti alla villa del Bunga Bunga. Con loro arriva anche qualcuno dei centri sociali che si scontra con la polizia. Il video-resoconto di Byoblu.Com



In centinaia ad Arcore alla manifestazione in piazza a pochi metri dalla villa di Silvio Berlusconi per chiedere le sue dimissioni dopo gli scandali di Ruby, della prostituzione e della condanna per cocaina del fidanzato di una delle ospiti abituali dei bunga bunga. I carabinieri hanno presidiato la villa del presidente del consiglio e hanno impedito a chiunque di percorrere viale San Martino, lungo il perimetro della residenza, anche a piedi. (Il video post di Daniele Martinelli)
E’ stata una manifestazione pacifica, colorata e assai partecipata, dove si sono sentiti inviti alle dimissioni a ritmo di tamburi.
Tra i partecipanti anche la Bandao un’orchestra di 40-50 percussionisti diretti dal batterista Francesco Petreni, (video intervista di Manimangiri) che dal 1995 si propone in concerti e performances di piazza, a ritmo di samba e percussioni afro brasiliane.

Commenti

Post più popolari