Obiettivo Zero a Firenze: un'evento costruito dal basso


Mediaxion presenta Obiettivo Zero
Caricato da manimangiri. - Guarda gli ultimi video.

Obiettivo Zero vuole essere un'evento costruito dal basso. Chi desidera potrà partecipare all'evento fin dall'inizio, si potrà collaborare donando soldi, materiale o lavoro. Tutto ciò che sarà donato servirà per realizzare l'evento. Sarà visualizzato su un counter quanto serve e quanto manca per raggiungere l'obiettivo.

Cosa è Obiettivo zero?

Obiettivo Zero è un Evento che cerca delle risposte condivise ai problemi della contemporaneità. Sarà un evento che attraverso l'esperienza, l'intrattenimento e l'informazione vuole coinvolgere i partecipanti in una riflessione sui temi della sostenibilità. Obiettivo Zero sarà un dibattito, un concerto, una sfilata, un percorso esperienziale... in altre parole un momento aggregativo e di riflessione sulla ricerca dell'equilibrio. Metteremo al centro dei nostri dibattiti il problema dei rifiuti, la filiera corta, i temi della decrescita, l'energia rinnovabile e lo faremo abbattendo le distanze tra chi amministra e chi vive la società.

Aiutaci a costruire l'evento!

Dove sarà
L'evento si realizzerà presso l'Auditorium Flog Via Michele Mercati 24
Firenze MAPPA

Come arrivare:

In treno: la stazione di S.M. Novella è la principale stazione di Firenza che collega tutte le principali città. Da Piazza della Stazione la linea 4 Ataf collega con l'Auditorium Flog in meno di 15 minuti.

In autobus: la stazione degli Autobus in via S. Caterina da Siena, a pochi passi dalla stazione dei treni S.M. Novella, è il punto di arrivo dalle principali città della Toscana. Da Piazza della Stazione la linea 4 Ataf collega con l'Auditorium Flog in meno di 15 minuti.

In auto: la rete autostradale collega Firenze con le altre principali città Toscane. L'Auditorium Flog dista circa 4 Km dalla A1. L'Auditorium Flog dispone di un ampio parcheggio custodito.

Obiettivo Zero invita i partecipanti a raggiungere l'evento con i mezzi pubblici per ridurre l'emissioni di CO2 nell'ambiente.

Commenti

Post più popolari