FirenzeInBici invita tutti alla manfestazione contro le rimozioni di biciclette

Firenze Piazza della Stazione sabato 23 gennaio
Dopo la rimozione di trecento biciclette di pendolari del 30 dicembre, l'associazione FIAB FirenzeInBici aveva chiesto al Comune la restituzione delle biciclette dei pendolari senza multe e costi di rimozione.

Dal momento che questa richiesta è rimasta ad oggi inascoltata, FirenzeInBici invita tutti i ciclisti ed i pendolari a far sentire la propria voce sabato 23 gennaio, in occasione della manifestazione che si snoderà dalla stazione di Santa Maria Novella, teatro della rimozione, a Palazzo Vecchio. Ritrovo alle ore 10:30 lato pensilina Toraldo di Francia (il cosiddetto lato arrivi della stazione, di fronte alla Lazzi)

Cosa è accaduto
Le rastrelliere oggetto della rimozione sono quelle di fronte alla stazione di S.M.Novella, usate quasi esclusivamente da pendolari che arrivano da fuori città in treno, e qui lasciano una bici che usano per recarsi ogni giorno sul posto di lavoro o di studio. La rimozione è avvenuta il 30 dicembre, mentre i cartelli di avviso erano stati apposti il 26 dicembre sulla base di una ordinanza del sindaco datata il 24 dicembre. Le rastrelliere erano state rimosse per motivi di ordine pubblico in vista del concerto del 31 dicembre.

Per maggiori informazioni: www.firenzeinbici.net

Commenti

Post più popolari