Manifestazioni nel Chianti: Tignano Festival per l'Ambiente

Fonte: www.aamterranuova.it
da giovedì 9 luglio 2009 a venerdì 24 luglio 2009

Presso il Castello di Tignano, nel comune di Barberino Val D’Elsa (Fi)

Ad inaugurare il Festival il 9 luglio la cena spettacolo “Madre Terra”. Camerieri-attori del Teatro delle Stanze, capitanati da Massimo Salvianti, mescoleranno ai piatti della tradizione toscana un percorso di interventi letterario - teatrali e musicali.

Il geologo e ricercatore del CNR Mario Tozzi, e il soprano internazionale Nicola Beller Carbone, saranno tra i i protagonisti del XXII° Tignano Festival per l’ambiente.

Il 16 luglio Mario Tozzi sarà il protagonista della Conferenza Spettacolo “Un pianeta a secco, dall'idea dell'acqua agli sprechi quotidiani, il presente e le prospettive dell’oro blu” . Attraverso parole, musica e immagini lo scienziato racconterà al pubblico come il mondo si dovrà confrontare con la nuova emergenza acqua.

Mentre venerdì 17 luglio in piazza Matteotti a Tavarnelle Val di Pesa, condurrà la conferenza spettacolo “Trash (rifiuti), liberarsi delle discariche , riciclaggio e compostaggio, i rifiuti come risorsa”. I racconti si snoderanno attraverso diversi piani narrativi, ciascuno accompagnato da immagini a tema che appariranno alle spalle del narratore, rafforzando visivamente ed emotivamente i contenuti del monologo.

Chiuderanno il Festival, il 24 luglio, gli “Inni alla Natura” del soprano internazionale Nicola Beller Carbone accompagnata dalla Chernivetsk Philarmony Simphonic Orchestra, direttore Franz Albanese. In programma il “Cantus Articus” op.61Concert for birds and Orchestra - di Einojuhani Rautavaara e il “Poeme de l'Amour et de la Mer” Op. 19 per soprano e orchestra - di Ernest Chausson.

A rafforzare il carattere etico di questa ventiduesima edizione del Festival, prima e dopo ciascun evento, la raccolta fondi a favore della Confederazione nazionale delle Misericordie per il terremoto in Abruzzo.

Per maggiori informazioni e per consultare il programma completo:
www.tignano.it

Commenti

Post più popolari