Beppe Grillo al Senato per discutere della legge "Parlamento Pulito"



Fonte: www.youtube.com/user/lucamengoni

Beppe Grillo ascoltato dalla commissione affari costituzionali del Senato per discutere della proposta di legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito" - 10 Giugno 2009

Oggi alle ore 14.30 Beppe Grillo è stato ricevuto dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato per discutere della proposta di legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito" che giace al Senato da 18 mesi.

Il testo dell'intervento:
"Quasi due anni dopo la raccolta delle firme per la legge di iniziativa popolare Parlamento Pulito ho l'onore di essere ricevuto e ascoltato come primo firmatario della proposta di legge. Due anni per parlare alla Commissione Affari Costituzionali. Una Commissione che valuterà le tre richieste: nessun condannato in Parlamento, limite di due legislature per ogni parlamentare, elezione nominale del candidato. Due anni di attesa per una legge firmata da 350.000 persone. E' uno scandalo che 350.000 cittadini italiani non siano stati neppure considerati per due anni. E' uno scandalo che in Parlamento siano presenti 20 condannati in via definitiva e prescritti come Berlusconi, D'Alema, Andreotti. E' uno schifo che 70 tra i nostri rappresentanti siano condannati in primo e secondo grado o indagati. Cuffaro e Dell'Utri sono senatori per meriti giudiziari, condannati in primo grado per relazioni mafiose. Questa Commissione, questo Parlamento, non hanno nulla a che fare con la democrazia. sei persone hanno deciso i nomi di chi doveva diventare deputato e senatore. Hanno scelto 993 amici, avvocati e scusate il termine, qualche zoccola, e li hanno eletti. Li hanno eletti loro, non i cittadini che non hanno potuto scegliere il loro rappresentante. Continua a leggere

Commenti

  1. Schifani dice che Beppe Grillo ha insultato il parlamento e i personaggi che lo compongono.Si e' mai reso conto che il benemerito Cavaliere ,nonche presidente del consiglio,ci ride in faccia ogni volta che dice che la crisi va presa con ottimismo?Forse questo e' possibile con il suo stipendio :lo dicesse portandosi a casa 1200 € mensili,con 3 figli e moglie da mantenere,forse gli passerebbe la voglia di ridere!Berlusconi sei BASSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari