SMOG: Live streaming presidio centralina dell'aria di via Ponte alle Mosse 211 a Firenze

Seguite dal player di QIK in alto a destra la diretta dal presidio.
MERCOLEDI' 13 MAGGIO 2009 ore 15,00

Ancora una volta l'appello allarme smog, viene dalla community ZEC e dall'associazione POP point of presence, organizzatrice di Ruòtati la rassegna che a fine mese porterà a Firenze, tutta la produzione italiana dei veicoli ad emissione zero.

Al nuovo sindaco che si troverà ad affrontare questa nuova grossa grana per i nuovi limiti di 20 microgrammi al metro cubo di media annuale, chiediamo come e cosa intende fare. Gli sforamenti singoli ad oggi, non possono essere, più di 35 all'anno, mentre dall'anno prossimo, il 2010, non potranno essere più di 7 sforamenti all'anno.
Fino al 2009, quindi i limiti sono 40 microgrammi al metro cubo all'anno, dal 2010, invece, 20 microgrammi al metro cubo. Quest'ultimo limite entrerà in vigore dal febbraio dell'anno prossimo e, come vedete, ad oggi:
Giardino di Boboli- circa 23 microgrammo metro cubo
V.le U. Bassi - circa 28 microgrammo metro cubo
V.le Gramsci - circa 46 microgrammo metro cubo
Via Ponte alle Mosse - circa 49 microgrammo metro cubo
neppure Boboli rientra, per ora nei limiti.

Chiediamo quindi risposte concrete per respirare un aria pulita e non inquinata, in città, come e cosa pensa di fare il nuovo Sindaco di Firenze, per rispettare i nuovi limiti, visto che già quelli attuali sono stati più volte non rispettati?
ZEC consiglia:
blocchi di traffico veri in giorni feriali, almeno una volta la settimana
incentivare e sviluppare sul serio i mezzi elettrici
trasporto merci in centro, solo con mezzi elettrici
incrementare la flotta già esistente di autobus elettrici

Commenti

Post più popolari