"Diari di viaggio": è nato il blog per raccontare la "tua" Toscana


Un nuovo spazio web per condividere itinerari, sogni, esperienze e scoperte nel segno dell'amore per questa regione. On line su turismo.intoscana.it

Pasqua in Toscana

Antiche tradizioni, gastronomia e folklore per un lungo weekend nella primavera toscana

Perdersi lungo le dolci colline fiorite, visitare le città d’arte illuminate dal primo sole di primavera, scoprire le manifestazioni storiche e folkloristiche, gustare i sapori del territorio: sono tante le attrattive e gli appuntamenti della Pasqua in Toscana.

L’evento più famoso in tutto il mondo è lo Scoppio del Carro che si tiene la domenica di Pasqua in Piazza Duomo a Firenze. Il carro trainato da pittoreschi buoi viene innescato dalla ‘colombina’ e si accende di centinaia di fumate multicolori e infine con un fragoroso scoppio si apre come i petali di un giglio.

La Festa della Colombina e lo Scoppio del Carro sono tradizioni pasquali che rivivono in Chianti. Il primo appuntamento con il volo benaugurale della colombina è per il sabato santo a Montefioralle si tiene il sabato santo, mentre il secondo volo sarà a Greve in Chianti nella piazza principale il giorno di Pasqua. L’ultimo si terrà martedì 14 aprile alle 18 a Panzano in Chianti con la cerimonia completa: il volo della colombina e lo "scoppio del carro" imbottito di fuochi artificiali
Continua a leggere

Commenti

  1. Stupenda la Toscana, sarà perchè io ci vivo e ci sono quindi affezionata!
    Ho vissuto 3 anni a Firenze ed è stato il periodo più bello della mia vita.
    Sono ritornata quaggiù davanti alla mia isola d'elba e sono felice uguale
    ma mi manca di visitare un pò la zona del chianti, del senese.....
    Mi sa che fra poco mi vedrete....

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari