Un CPT a Piazzale Michelangelo

Saverio Tommasi spiega l'azione-performance che lo vedrà rinchiuso per i successivi tre giorni in una piccola gabbia di metri 1,70 X 1,20 per protestare contro la possibilità di costruzione di un Centro di Permanenza Temporaneo in Toscana, in particolare a Firenze.
La gabbia è stata poi posta sopra un furgoncino nel Piazzale Michelangelo a Firenze, piazza storica che guarda l'intera Firenze, sede del David di Michelangelo (in copia, per colpa dell'inquinamento).

Commenti

Post più popolari