Giornalista inglese della Itn malmenato e arrestato in Cina




Il servizio del giornalista inglese della Itn malmenato e arrestato in Cina semplicemente perché stava filmando delle proteste pro-Tibet. Doveva essere permesso filmarle... invece guardate cosa succede: si avvicinano i soldati, iniziano a picchiarlo, poi lo caricano sul furgone e lo portano via. Il giornalista è John Ray che realizza un servizio giornalisticamente perfetto con tanto di stand up dall'interno del mezzo con cui viene portato via. Il giornalista è stato rilasciato dopo ore. Che vergogna.

Fonte: YouReporter.it

Commenti

Post più popolari