ATTENZIONE. BLOG SOTTO SEQUESTRO.


Questo blog è sotto sequestro, il proprietario e i suoi autori sono stati condannati per reato di "stampa clandestina" in base alla Legge 8 febbraio 1948, n. 47.

Questo è quello che potreste leggere al posto di questo sito uno di questi giorni.
Lo confermano due sentenze (tribunale di Modica e Reggio Calabria) che hanno condannato due blogger per un reato basato su una legge del 1948 di retaggio fascista.

Tutti i blog italiani sono sensibili poichè la legge e la sua interpretazione, essendo stata scritta ai tempi in cui esisteva solo il metodo inventato da Gutemberg, è controversa (considerando che le testate online non hanno obbligo di registrazione) ma soprattutto bisogna far attenzione a non pestare i piedi a nessuno.

Già, perchè il primo (lo storico Carlo Ruta) con il suo blog www.accadeinsicilia.net, scriveva approfondimenti di documentazione su vicende di stampo mafioso siciliane (e per questo motivo riceve da anni intimidazioni) e il secondo, antonio monteleone, ha avuto la "sfrontatezza" di pestare i piedi all'onorevole Giuseppe Galati (UDC).

Perciò, prima che anche questo sito venga oscurato per "rispetto della legge", mi chiedo: dove finisce la libertà di parola?
quanto fa davvero paura un lavoro redazionale online?
può davvero essere considerata clandestina una testata accessibile al WorldWideWeb?

Fonte: ACMOS

Commenti

Post più popolari