TerraFutura Firenze: le interviste di manimangiri (ultima parte)


"Panta Rei" Centro di esperienza per l'educazione allo sviluppo sostenibile

Il centro

Panta Rei è un villaggio ecologico in cui giovani e adulti possono abitare, giocare e lavorare per brevi periodi, sperimentando modi di vivere, consumare, produrre e costruire che abbiano il minimo impatto sull’ambiente e sulla salute dell’uomo.

Le strutture sono costruite con materiali naturali, l’energia è fornita dal sole e dalle biomasse, tutti i cicli delle risorse utilizzate possono essere seguiti e gestiti dall’inizio alla fine.

Il centro si trova su una collina prospiciente il lago Trasimeno, nel comune di Passignano (PG), in un’area particolarmente interessante per le sue caratteristiche ambientali e paesaggistiche.

È dotato di strutture ricettive in grado di ospitare gruppi di giovani e adulti, di laboratori dove si svolgono le attività pratiche, di un impianto di fitodepurazione, di un orto e di un frutteto a conduzione biologica, di uno stagno dove osservare animali e piante tipici di quest’habitat.

Le attività

Educazione ambientale: "Educare allo sviluppo sostenibile partendo dai gesti della vita quotidiana" è questa l’essenza della nostra proposta educativa che si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado. È possibile visitare Panta Rei per un giorno oppure trattenersi più a lungo. Le esperienze proposte spaziano dalla costruzione di un pannello solare, all’utilizzo della terra cruda in architettura, dalla conduzione dell’orto e del frutteto biologici, all’educazione alimentare.

Formazione: Panta Rei organizza workshop, seminari e corsi di formazione per educatori, insegnanti, professionisti e tutti coloro che sono interessati ad approfondire i temi della bioarchitettura, dell’alimentazione sana, delle fonti rinnovabili di energia.

Turismo verde: Durante l’estate, Panta Rei organizza centri estivi per ragazzi, che propongono l’educazione ambientale attraverso il gioco e l’esplorazione del territorio del Trasimeno e soggiorni per famiglie, un modo nuovo di trascorrere una vacanza in mezzo alla natura umbra, mantenendo spazi di autonomia sia per i genitori che per i figli. I soggiorni per famiglie sono organizzati in collaborazione con la fattoria-scuola La Buona Terra.





La Buona Terra è una Fattoria scuola nata con l'intento di avvicinare bambine e bambini alla vita di una fattoria tradizionale facendoli partecipare attivamente ai lavori quotidiani, e di offrire, per quanto possibile, una visione ecologica dei gesti quotidiani riproponibili nella vita di ogni giorno.

Oggi propone ai bambini e ai ragazzi, ma anche agli adulti, la possibilità di vivere un'esperienza intensa e concreta dove l'ambiente, nelle sue molteplici forme, è al centro di ogni attività.

La Storia
La Buona Terra é nata nel 1976 su un progetto di recupero del territorio con produzioni agricole e zootecniche biologiche. Al primo allevamento di capre, pecore e cavalli, si sono aggiunte nel tempo mucche e animali da cortile; il bosco ceduo é stato trasformato in alto fusto, l'uliveto secolare restaurato, e spazi possibili riutilizzati per piccoli orti, frutteti, colture di erbe officinali.

Dal 1986 offre ospitalitá in azienda privilegiando le scuole, le cooperative di servizi, le associazioni che operano con persone disabili, e gruppi sociali che hanno l'obiettivo di ricercare un rapporto equilibrato tra agricoltura ed ambiente. Negli anni successivi le scelte operate hanno fatto emergere e quindi sviluppato il grande valore educativo e sociale di una azienda agricola tradizionale dove la cura del paesaggio, la tutela e conservazione della biodiversitá, le produzioni agricole e zootecniche rispettose dell'ambiente sono regola.

La Struttura
Nel mezzo dell'uliveto secolare sorge un antico casale del 1821 ristrutturato e adattato all'ospitalitá rurale. Le camere arredate con semplicitá, la scelta dei materiali, le sale comuni, il camino nella grande cucina, offrono un'accoglienza rassicurante.
Il riscaldamento centralizzato é alimentato da un bruciatore a biomasse, integrato da pannelli solari per la produzione di acqua calda.
La suddivisone e l'ampiezza degli spazi ne fanno un luogo ideale per il soggiorno di gruppi, classi e famiglie.

La struttura é completata da un frantoio per la spremitura delle olive, il caseificio, il laboratorio di distillazione , una palestra di 50 mq, la casetta nel bosco e numerosi altri spazi attrezzati.

Gli spazi all'aperto
La struttura é circondata da ampi spazi all'aperto, alcuni attrezzati per il gioco, attività fisiche e di studio, altri per le attività di laboratorio. Il viale dei tigli, i mandorli, i prati e gli ulivi si inseriscono in un paesaggio che conserva la bellezza naturale delle colline del Lago Trasimeno. Piú a monte il bosco, attraverso sentieri e antiche vie dei carbonari, ci porta a riscoprire la magia dei suoi tanti abitanti, la bellezza delle querce, la freschezza dell'acqua sorgiva.

Gli Operatori
Gli operatori della Fattoria scuola sono impegnati tutto l'anno nella gestione dell'azienda. Conducono, ognuno per le proprie specificità, i diversi laboratori. Il gruppo degli operatori comprende anche anziani agricoltori, in grado, con la loro conoscenza, di trasmettere il significato della vita agricola e il loro sapere. Il gruppo degli operatori è affiancato da esperti e collaboratori.

Commenti

Post più popolari