TerraFutura Firenze: le interviste di manimangiri (quinta parte)



www.canapalive.org

Ormai è chiaro per tutti, quanto il riscaldamento globale, causato dall’utilizzo di combustibili fossili, sia diventato preoccupante: l’unica strada da percorrere per provare a contrastare l’irreversibilità di questo processo è quella di attuare una Terza Rivoluzione Industriale, di cui l’Europa deve farsi carico, per diminuire drasticamente l’emissione di anidride carbonica ed incentivando il più possibile l’utilizzo di fonti rinnovabili.

L’Italia potrebbe diventare il Paese leader all’interno dell’Unione Europea nel mercato delle energie pulite, in quanto dispone di sole, vento, maree e biomasse in abbondanza. La biomassa, attraverso il processo di pirolisi, può essere trasformata in carburante, combustibile, e biogas ad alto contenuto di energia. Sostituire l’impiego di combustibili fossili con quelli vegetali, grazie al basso impatto ambientale ed economico, porterebbe anche un netto miglioramento per la salute della biosfera, ponendo fine alle piogge acide e sulfuree che danneggiano tutte le membrane cellulari con cui vengono a contatto ed invertendo l’effetto serra.

Link utili

Commenti

Post più popolari