Roma 30-01-08 Sciopero della fame e della sete

Dopo il presidio permanente iniziato il 9 febbraio per il permesso di soggiorno, i lavoratori del Bangladesh hanno iniziato lo sciopero della fame e della sete. Lo slogan della protesta SOS BANGLADESH

O IL QUESTORE STAMPA I PERMESSI DI SOGGIORNO, O IL SINDACO DOVRA' STAMPARE I NOSTRI CERTIFICATI DI MORTE! SCIOPERO DELLA FAME SOGGIORNO UMANITARIO PER TUTTI !

Commenti

Post più popolari