Cronaca di una morte annunciata di un cronista: Enzo Biagi


Lettere ad Arcoiris

« Credo che la libertà sia uno dei beni che gli uomini dovrebbero apprezzare di più.
La libertà è come la poesia: non deve avere aggettivi, è libertà. »
(Enzo Biagi)


Enzo Marco Biagi (Pianaccio di Lizzano in Belvedere, 9 agosto 1920 – Milano, 6 novembre 2007) è stato un giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano.

« Ho sempre sognato di fare il giornalista, lo scrissi anche in un tema alle medie: lo immaginavo come un "vendicatore" capace di riparare torti e ingiustizie [...] ero convinto che quel mestiere mi avrebbe portato a scoprire il mondo »
( Enzo Biagi)


Violenza, orrori e barbarie, società occidentali e orientali spietate e fortemente competitive a costo dei diritti civili. Le società globali che hanno cancellato il rispetto dell'uomo e della dignità dell'essere. Enzo Marco Biagi fu ucciso da Berlusconi 6 anni fa. Oggi è morto per la seconda volta. Sei anni di dolore al cuore e di tristezza solo per essere stato da sempre UN CRONISTA AUTENTICO.IL CRONISTA DEL POPOLO. Ma secondo Berlusconi, era un criminale mediatico. IL tempo farà giustizia.

Leggi tutto

Enzo Biagi spiega come dovrebbe essere la televisione

Loris Mazzetti intervista Enzo Biagi Intervista avuta per gentile concessione di Articolo 21



Per vedere il filmato clicca qui!

Commenti

Post più popolari