Niente YouTube e MySpace per truppe Usa al fronte


Washington, 14 mag. (Ign) - YouTube, MySpace e altri 11 siti internet di social networking e di video sharing diventano off-limits per le truppe americane impiegate in Iraq e Afghanistan. Dopo aver censurato i blog dei militari a stelle e strisce, il Pentagono chiude le connessioni ''per motivi di sicurezza'', ritenendo che le informazioni diffuse nella blogosfera dai propri uomini possano essere utilizzate dai nemici per avere informazioni sensibili.
Oltre a YouTube e MySpace i siti chiusi sono Metacafe, IFilm, StupidVideos, e FileCabi per quanto riguarda il videosharing, mentre tra i social network figurano BlackPlanet e Hi5. Censura anche per Pandora, MTV, 1.fm, live365 e per Photobucket.
http://www.adnkronos.com/IGN/CyberNews/?id=1.0.947051591

Commenti

Post più popolari