Nuova frenata per il WiMax italiano


“Come non detto“, avevamo anticipato e con noi molti altri portali di informazione, sulle regole in imminente approvazione dell’asta per il WiMax, ma ora arriva l’ennesimo stop.
L’Autority per le garanzie nelle telecomunicazioni ha annunciato che il provvedimento merita maggiori approfondimenti.

A questo punto la prossima data buona per parlare del futuro del WiMax dovrebbe essere il 9 Maggio quando si riunirà l’Agcom, peccato però che non è detto che effettivamente se ne parli…
Occasione persa o leggerezza nel diffondere l’anteprima?

Difficile da dirsi, ma se mi permettete una piccola riflessione personale, mi sembra che il processo di approvazione del WiMax si stia rivelando molto più complesso del dovuto.
Non vorrei che la solita abilità italiana nel complicare le cose possa danneggiare lo sviluppo di questa tecnologia così tanto attesa dagli italiani.

Spero quindi che questa “empasse” si risolva quanto prima. Abbiamo bisogno assolutamente del WiMax, ma un WiMax fatto bene….

Commenti

Post più popolari