EcoNews, strumenti e guide utili a migliorare la qualità della nostra vita


STILI DI VITA CONSAPEVOLI

Voglio segnalarti uno spazio online dove trovare informazioni, consigli pratici, risorse, strumenti e guide utili a migliorare la qualità della nostra vita.
Una selezione dei migliori contenuti online di tutte le novità che orbitano intorno al mondo dell'Eco-Sostenibilità, risorse utili che ci aiutano a vivere meglio.
Un grande lavoro di ricerca, nel web di contenuti rilevanti, attendibili, di qualità, un valore aggiunto da condividere con gli amici.

Visita la pagina dedicata all'Eco-Sostenibilità per scoprire i migliori contenuti che ho selezionato per te.





Ricicla la plastica e coltiva il tuo orto in casa!


Negli ultimi anni una mentalità ecologica e più attenta alle risorse energetiche del nostro pianeta, sta fortunatamente prendendo credibilità nella coscienza civile di molte persone, tanto che, in molte case, si cerca di dare più attenzione al riciclaggio di materie come la plastica e il vetro. Se da un lato le famiglie decidono di impegnarsi nel riutilizzo di materiali da riciclare è possibile scoprire che ci sono anche modi divertenti con cui impegnarsi nello smaltimento dei rifiuti. Quindi possiamo prendere parte anche noi a tutta una serie di iniziative come la coltivazione di un orto all'interno delle mura domestiche utilizzando proprio quei materiali come la plastica che, se dispersi nell'ambiente, possono causare gravi problemi all'ecosistema.

L'inquinamento atmosferico nelle nostre città è dovuto principalmente a un non corretto smaltimento dei rifiuti, ma anche all'incoscienza civica che molti cittadini hanno. Oggi molte persone si stanno attivando per utilizzare oggetti difficilmente riciclabili come i caschi dei motociclisti con cui riempire di terreno e coltivare al suo interno piccole piantine di basilico, i copertoni delle ruote che ritagliati diventano efficaci vasi per le piante tropicali e, infine, le marmitte delle auto che, incredibile a dirsi, possono essere riutilizzate come tubi per irrigare d'acqua il vostro orticello fai da te.

L'utilizzo perenne di mezzi di trasporto a benzina, a discapito di bici oppure di altri veicoli a zero emissioni come quelli elettrici, sono un'altra causa d'inquinamento. Rispettare l'ambiente significa anche educare i propri figli, e noi stessi, a un uso di mezzi alternativi come gli scooter elettrici che garantiscono le stesse prestazioni di un veicolo "normale" ma che consentono di non inquinare e di rendere finalmente più vivibili le nostre città.

Inoltre c'è anche l'aspetto economico da non sottovalutare e che prevede tutta una serie di iniziative per chi acquista uno scooter elettrico, dagli incentivi statali alle polizze assicurative più basse. Online oggi giorno è possibile scegliere la migliore assicurazione online per il proprio scooter e comparare le varie tariffe, ad esempio qui, ottenendo quindi una situazione chiara in fatto di costi e benefici.


Rispetto per l'ambiente, quindi, ma vivere in una grande città, lontano dalle campagne, non vuol dire rinunciare alla possibilità di coltivarsi il proprio orticello in casa e garantire alla propria famiglia prodotti biologici sani e nutrienti. Tutto ciò è possibile utilizzando bottiglie di plastica, per esempio, che potrete usare come contenitori per le vostre coltivazioni. Non si tratta di un'operazione complessa, anzi, ma di un lavoro semplice e divertente da fare.

Prendendo una bottiglia di plastica che non dovrete più utilizzare, dopo averla ben sciacquata e asciugata, basta tagliarne la base con un taglierino e coprire il bordo con del nastro adesivo. Su questo bordo applicherete quattro fori intorno ad essi in modo da inserire lo spago che servirà per agganciare alla parete o a un soffitto la vostra bottiglia-contenitore. Dopo aver eseguito quest'operazione, inserirete all'interno della bottiglia un foglio di alluminio che servirà come fonte di calore e che non permetterà al terreno di fuoriuscire. Dopo bisogna appendere la bottiglia verso un luogo dove c'è molta luce (un balcone, per esempio) e aggiungere acqua: all'interno potrete disporre le erbe aromatiche che vorrete, dal prezzemolo al rosmarino, dalla rucola al basilico e aspettare che germoglino ottenendo, di fatto, un piccolo orticello fatto in casa utilizzando materiali riciclabili.

Naturalmente ci si può spingere con la fantasia utilizzando altri materiali per coltivare prodotti diversi che saranno utilissimi sulla vostra tavola e che arricchiranno la vostra alimentazione. L'orticoltura abbinata al riciclaggio è un divertente modo per impiegare il proprio tempo, oltre che una scelta ecologicamente sana per migliorare la vita di tutti i giorni. Avere una pianta di basilico, coltivarla sul balcone di casa, è un modo per ricordarsi che è la natura la nostra migliore compagna e che dobbiamo fare tutto ciò che possiamo per amarla e rispettarla.

(Articolo di Francesco Valente)

Archivio Blog